Questa domenica un viaggio fra i navigli scomparsi

Fino agli anni 30 Milano era una Venezia non bagnata dal mare grazie a vari canali e al secolare naviglio interno che percorreva quella che ancora oggi è chiamata “Cerchia dei Navigli“.

Questa domenica pomeriggio andiamo a visitare alcune delle tracce rimaste di quell’opera d’arte a cielo aperto che erano quei canali.

Partiamo dalla fine di Via Solferino (Angolo Bastioni di Porta Nuova) a vedere la Conca delle Gabelle nella zona dove iniziava il Naviglio Martesana,

da wikipedia

da cui partiva un canaletto che scorre tutt’ora anche se coperto e c’era un laghetto simile alla Darsena in Piazza San Marco.

Proseguiamo al vicino Parco Sempione: dove trova il ponte delle Sirenette, che originariamente era un ponte sul Naviglio che passava in via San Damiano.

Il ponte delle Sirenette quando era a Via San Damiano e...(dal blog http://vecchiamilano.files.wordpress.com)

...dove è oggi. (da http://www.info2015expo.it)

Proseguiamo al Castello Sforzesco dove andiamo a vedere l’arco della pusterla dei Fabbri, che è stata portata qui dopo la demolizione della pusterla stessa, che si affacciava sul Naviglio di cui faceva parte il suo fossato.

La pusterla dei fabbri quando si affacciava sul Naviglio e...(dal blog http://vecchiamilano.files.wordpress.com)

...quel che ne resta oggi al Castello Sforzesco (da wikipedia)

Il giro termina alla pusterla di Sant’Ambrogio, che conserva visibile un pezzetto di fossato.

La Pusterla di Sant'Ambrogio

Lì vicino c’è l’Arnold Coffe 🙂

Maggiori info su facebook.

Annunci

Informazioni su Gianni Rubagotti

Videoenciclopedia dell'architettura, dell'urbanistica e del territorio di Paderno Dugnano e del milanese
Questa voce è stata pubblicata in VideoenciclopediaMI e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Questa domenica un viaggio fra i navigli scomparsi

  1. Pingback: Funzione e storia della Cerchia dei Navigli | Videoenciclopedia dell'Architettura, dell'Urbanistica e del Territorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...