Viale Bagatti: la tristezza e la speranza

Parlare di Viale Bagatti per chi ha visto le statue della Villa in condizioni molto migliori di quelle di oggi (tanto per capirci, con la testa) e per chi immagina cos’era nella sua epoca d’oro evoca tristezza.

E anche vero che negli ultimi anni all’attivismo dei cittadini e in particolare del Circolo Grugnotorto si è affiancato un impegno serio delle istituzioni, prima di Paderno e poi di Varedo.

E quel che conta è che oggi il Viale è amato e frequentato dai cittadini, specialmente nella bella stagione.

Sentiamo allora Ambrogio Ornaghi parlarci del suo passato con un po’ di speranza durante la videopasseggiata fatta tempo fa e camminiamo con lui dall’inizio del Viale o vedendo i video singolarmente o in sequenza da questo link

http://www.youtube.com/watch?v=zh4XXPN95kY&list=PL1A7B2FB11DAC3646&feature=plpp_play_all

Viale Bagatti-Valsecchi e gli alberi di Villa Bellasio

Viale Bagatti-Valsecchi: dov’era l’esedra

Viale Bagatti-Valsecchi: le statue scomparse

Annunci

Informazioni su Gianni Rubagotti

Videoenciclopedia dell'architettura, dell'urbanistica e del territorio di Paderno Dugnano e del milanese
Questa voce è stata pubblicata in VideoenciclopediaPadernoDugnano e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Viale Bagatti: la tristezza e la speranza

  1. Pingback: Corte Bagatti Valsecchi | Videoenciclopedia dell'Architettura, dell'Urbanistica e del Territorio

  2. Pingback: nuove voci | Videoenciclopedia dell'Architettura, dell'Urbanistica e del Territorio

  3. Pingback: Supermilano continua qui | Videoenciclopedia dell'Architettura, dell'Urbanistica e del Territorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...