Villa Mirabello e Villa Mirabellino, Parco di Monza

Chi pensa che l’Autunno e l’Inverno siano momenti dove non vale la pena di visitare il Parco di Monza fa un grande errore. Oltre ai giardini di Villa Reale, alla flora e anche alla fauna il Parco è ricco di cascine e ville. Oggi ne scopriamo un paio prendendo 2 vecchi filmati realizzati durante una visita guidata autunnale l’anno scorso, in attesa di tornare al Parco per finire le riprese.

Parco di Monza – Villa Mirabello

Parco di Monza – Villa Mirabellino

Advertisements

Informazioni su Gianni Rubagotti

Videoenciclopedia dell'architettura, dell'urbanistica e del territorio di Paderno Dugnano e del milanese
Questa voce è stata pubblicata in VideoenciclopediaMI e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Villa Mirabello e Villa Mirabellino, Parco di Monza

  1. Anonimo ha detto:

    dal 1961 al 1966 sono stato al convitto mirabellino nel parco di monza,Mi piacerebbe ritrovare altri che come mè l’hanno frequentato nello stesso periodo.Sono tornato alcuni anni fà,ma l’hò trovato in rovina.

  2. videoenciclopedia ha detto:

    ha provato a chiedere agli uffici che ci sono a Villa Mirabello?

  3. OreTex ha detto:

    Io sono stato al convitto dal 1955 insieme a mio fratello Giancarlo fino al 1960 quando sono stato spostato nei Martinitt a Milano. Ricordo in particolare la nostra direttrice Elia Seghesio. Sono tornato anch’io diverse volte lì, siccome abito nei dintorni, provando lo stesso dispiacere nel vedere il convitto abbandonato. Spero anch’io, come te, di trovare qualcuno dei compagni di quegli anni grazie a questo post.
    Saluti

  4. videoenciclopedia ha detto:

    Se me lo permette giro la sua mail all’altra persona, non credo sia visibile sul blog

  5. OreTex ha detto:

    Prego, mi fa un grande piacere.
    Sto cercando in particolare di rintracciare: i fratelli Terramagra, Garbazza Sergio, Morano Maddalena, Otello e Fazio

  6. Paolo Magnani ha detto:

    ciao anchio ero al convitto mirabellino mi pare un po dopo tipo 1965 1969. eogni volta che passo e’ una tristezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...